Consigli pratici per organizzare un viaggio in Scozia

La Scozia è un paese bellissimo di cui è facile innamorarsi: paesaggi naturali selvaggi e romantici, antichi castelli, vivaci città e un sacco di ottima birra e whisky. È anche una meta ideale per i backpackers, perché è un paese accogliente e amichevole verso questo tipo di viaggiatori e ci sono ostelli e sistemazioni economiche praticamente ovunque. E poi con i dovuti accorgimenti un viaggio in Scozia può rivelarsi molto low cost.

Se stai pensando di scoprire questo paese ecco qualche consiglio per organizzare un viaggio in Scozia e prepararsi al meglio e per non spendere un euro in più di quanto necessario.

ORGANIZZAZIONE PRATICA

Oltre alle guide cartacee, per trovare ispirazione e scegliere le tappe del viaggio un punto di inizio è VisitScotland.com, ma anche TravelSavage, un blog di viaggi interamente dedicato alla Scozia, molto completo e ben fatto.

organizzare un viaggio in scozia

I collegamenti aerei tra Italia ed Edimburgo e Glasgow non mancano e sono anche economici, grazie ai tanti voli Ryanair.

Adesso rimane soltanto da prenotare i pernottamenti: qualcosa mi dice che sai già dove trovare ostelli carini in Scozia e accoglienti ad un ottimo prezzo!

ABBIGLIAMENTO

organizzare un viaggio in scozia

In Scozia piove sempre, fa freddo e c’è vento, non sono luoghi comuni ma la verità. Il clima scozzese è mutevole e decisamente bagnato, ma può rendere un paesaggio ancora più suggestivo. L’importante è essere preparati, con calzini extra, l’intramontabile abbigliamento a cipolla ed una giacca impermeabile e col cappuccio: quando ci sono pioggia e vento insieme l’ombrello è praticamente inutile.

Se pensi di uscire dalle città ed avventurati nella natura delle Highlands e delle altre zone rurali della Scozia portati scarpe comode, adatte a camminare sulla terra bagnata e magari impermeabili: in pratica le scarpe da trekking sono la soluzione migliore anche se non hai intenzione di affrontare escursioni impegnative.

MUSEI, ATTRAZIONI ED EVENTI

Come in tutto il Regno Unito i musei pubblici sono gratuiti, ma quelli gestiti da fondazioni o privati sono a pagamento, come per esempio il castello di Edimburgo o quello di Stirling. Sono abbastanza cari, ma ne vale la pena. Controllate sempre prima giorni ed orari di apertura, specialmente in inverno, perché molte attrazioni da novembre chiudono o passano ad un orario ridotto, inclusi molti castelli.

Per conoscere tutti gli eventi ed i festival in programma controlla la sezione eventi di VisitScotland, mentre per i concerti di ogni genere il sito di riferimento è GigsInScotland.

TRASPORTI E SPOSTAMENTI 

organizzare un viaggio in scozia

Per organizzare gli spostamenti c’è il comodissimo sito web Traveline Scotland che fornisce gli orari aggiornati di tutti i mezzi pubblici di trasporto: autobus e tram urbani, treni, pullman, traghetti e voli aerei.

Le compagnie di autobus che collegano le varie località della Scozia sono Scottish Citylink, StageCoach, National Express e Megabus, mentre i collegamenti ferroviari sono operati dalla compagnia nazionale ScotRail.

In linea di massima vige la regola secondo cui prima si prenota e meno si spende, quindi conviene acquistare i biglietti per i treni e per i pullman extraurbani online prima della partenza.

Se ti è venuta voglia di organizzare un viaggio in Scozia preparati, è molto probabile che ti innamorerai e vorrai ritornarci. Nel frattempo puoi cercare l’ispirazione leggendo l’itinerario del mio viaggio in Scozia e i racconti delle mie esperienze sul mio blog!

2 Comment

  1. Elisa says:

    Ciao Beatrice!
    Claudia ci ha regalato questo pezzetto di Scozia, ma non mancheremo di andare a leggere il tuo blog!
    Se mai avessi voglia di parlarne anche tu qui da noi, saremo felici di ospitarti e far leggere ai nostri lettori un punto di vista diverso :)

  2. Beatrice says:

    Molto interessante, anche se non sono d’accordo che in Scozia piove sempre….o almeno…non sempre sempre :) ;) Nessun dubbio invece sul fatto che sia un paese M-E-R-A-V-I-G-L-I-O-S-O!!!!!
    Anch’io ne sono follemente innamorata e nel mio blog, dove raccolgo un pò di tutto, dalla storia alle leggende, dalla musica ai consigli di viaggio, cerco di contagiare con questo amore chi ancora non ci è mai stato, o chi sogna prima o poi di ritornarci!
    E’ bello vedere che gli ‘Scotland Addicted’ sono così tanti..ci facciamo compagnia! ;) Ciao!

    Beatrice
    NEL CUORE DELLA SCOZIA
    https://nelcuoredellascozia.wordpress.com/

Lascia un commento