I quartieri Bohemien di Berlino che devi vedere!

bohemien-quartieri-berlino

Da discoteche sotterranee a bar vegani, i quartieri bohémien di Berlino sono ricchi di cose da fare e da vedere. Lontano dai soliti itinerari turistici della città, qui verrai portato indietro al 1970.

Sarai circondato dai graffiti e da locali e pub dove non potrai non dar festa fino all’alba. Mantenendo la stessa linea, evitando il centro della città, ti porteremo a scoprire l’interno di questi quartieri alternativi di Berlino.

A nord del centro: Prenzlauer Berg

Berlin Prenzlauer Berg
Image © K.H.Reichert

Una esempio di stile bohemien dal 1990 è sicuramente Prenzlauer Berg, che si presenta con la sua atmosfera romantica, piena di boutique e caffetterie frequentatissime dagli studenti. Popolare tra i musicisti e gli artisti, è il quartiere meglio conservato di Berlino e la maggior parte degli edifici risalgono al 1880. Questo quartieri è anche molto conosciuto per i tantissimi negozietti, dove potrai acquistare capi di moda, mobili d’epoca e oggetti di antiquariato, praticamente ovunque.

The Mauerpark
Image © Loozrboy Mauerpark

Se però hai solo il tempo di una birra per poterlo vedere, beh, allora dovresti andare verso Mauerpark. Qui c’è il mercato delle pulci di Berlino.

A partire dalla primavera fino all’autunno, il Mauerpark presenta un calendario fitto di eventi e di festival. Intorno a Mauerpark ci sono diversi bar e caffè, che per fare uno spuntino sono ottimi, dal momento che offrono snack di produzione locale.

A sud del Centro: Kreuzberg

Image © Andreas Lehner
Image © Andrian Akis

Conosciuto come il quartiere ribelle di Berlino, è il primo punto di ritrovo per gli hipster che visitano Berlino. Qui anarchici, LGBT e hippy trovano il loro spazio, la zona di Kreuzberg è famosa per le sue pareti colorate e tappezzate di graffiti. Durante il giorno puoi cimentarti a scoprire le strade più artistiche e le storie dei loro dipinti.

In questa zona, poi, si trovano anche il conosciutissimo Museo Ebraico di Berlino e la famosa East Side Gallery, che corre lungo il lato orientale della Sprea su Muhlenstrasse fronte alla O2 Arena tra il Warschauer Strasse e Straße der Parisier Kommune (S-Bahn Ostbanhof).

Vieni sera, il quartiere si trasforma, diventando un gigantesco locale e mostra il suo più profondo lato bohemien. Vuoi passare una serata che ti ricorderai per tutta la vita? Vieni qui!

Se a tarda notte dovesse salirti un languorino, allora sei nel posto giusto per un “wurst al curry” oppure un kebab, specie se ti trovi nei pressi di Bergmannstraße. Se non sei qui, non preoccuparti, del buonissimo street food si trova nei camioncini a lato strada, aperti tutta la notte.

Se però non sei il tipo da Kreuzberg, soprattutto per quanto riguarda la parte artistica, di certo del cibo non potrai lamentarti! Qui trovi tutto a poco prezzo.

Sud-Est del Centro: Neukölln

Neukölln
Image © Alper Çuğun

Neukölln è conosciuta dai berlinesi come la “Piccola Istanbul”, per la trasformazione che ha subito negli ultimi dieci anni.

Lavanderie abbandonate vengono convertite in studi, Neukölln è diventato una sorta di covo per artisti. Ricca di caffè turchi, in cui non puoi non entrare!

Lascia un commento