Voglia di birra e…di Oktoberfest!

Nelle torride giornate estive non c’è niente di meglio di una birra fresca per riprendersi dalla canicola. E sorseggiando una bella bionda tra amici scatta puntuale un pensiero: “quest’anno lo facciamo, quest’anno andiamo tutti all’Oktoberfest!”.

oktoberfestLa festa per antonomasia di Monaco (e la più amata dagli italiani in tutta la Germania) è un vero must: dal 21 settembre al 6 ottobre la 180° edizione del festival porterà in Baviera concerti, spettacoli, costumi tradizionali, genuine pietanze tedesche e soprattutto…fiumi di birra serviti nei mitici boccali da litro! Per chi ha voglia di far festa l’Oktoberfest è davvero un evento da non perdere, anche meglio se si riesce ad organizzare una trasferta di gruppo con i propri amici…in tal caso si tenga chi può!

Solitamente questi bei progetti si incagliano alle prime difficoltà: come arrivare, dove alloggiare e come spendere poco? Questa volta HostelsClub ti viene in soccorso con una serie di consigli che faranno avverare i tuoi sogni di Oktoberfest realtà! Buona lettura e…buone bevute!

COME ARRIVARE A MONACO DI BAVIERA

theresienwieseIl primo consiglio è quello di prendersi per tempo. Può sembrare ovvio, ma l’Oktoberfest porta in Baviera una valanga di persone (mediamente 6 milioni di visitatori all’anno!!) per cui la richiesta di voli e treni è altissima e i prezzi schizzano alle stelle c0n l’avvicinarsi della festa. Il modo migliore per arrivare a Monaco di Baviera dall’Italia è in aereo e si possono trovare buone offerte di voli diretti con Air Berlin (da Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Elba, Firenze, Lamezia Terme, Milano/Malpensa, Napoli, Olbia, Palermo, Rimini, Roma-Fiumicino e Venezia) o Air Dolomiti (Ancona, Bari, Bologna, Firenze, Genova, Milano Malpensa, Napoli, Pisa, Roma, Torino, Trieste, Venezia e Verona).

Una buona alternativa è il treno con gli Euronight in partenza tutte le sere da Bologna, Firenze, Milano, Roma, Venezia e Verona che arrivano dritti dritti alla stazione centrale di Monaco. Ci sono delle tariffe denominate SMART che sono molto vantaggiose (da 29€ il posto a sedere, da 49€ la cuccetta da 6), ma si tratta di promozioni limitate quindi conviene provare a richiederle con un certo anticipo.

Ultima possibilità, più faticosa, ma certo non meno divertente è fare la classica “macchinata”: se si è in 2 non ha senso, ma se si riesce a riempire una o più auto può diventare un’opzione economica (ci si dividono le spese per benzina e autostrada) e, guidando a turni, non si arriverà a destinazione distrutti. Ovviamente si tratta di un’alternativa fattibile per chi viene dal nord Italia (sono 5 ore circa di viaggio da Milano), mentre per chi viene dal sud o dalle isole è meglio optare per treni o voli.

DOVE ALLOGGIARE A MONACO DI BAVIERA

Oktoberfest beds agencyGli ostelli a Monaco di Baviera certo non mancano, ma considera che durante l’Oktoberfest i prezzi schizzano e trovare un letto in una camerata può diventare difficile come scovare un ago in un pagliaio! Ma non ci si deve scoraggiare! Ci sono infatti un paio di organizzazioni che offrono alloggi ad hoc per soddisfare la richiesta di letti a prezzi economici! Tra queste merita sicuramente d’esser citata l’Oktoberfest Beds Agency che da anni collabora con HostelsClub, offrendo un servizio impeccabile, testimoniato da una media dell’84% di clienti soddisfatti. Si tratta di una soluzione completa, a pacchetto completo, in quanto, prenotando con l’Oktoberfest Beds Agency non avrai solamente un letto dove dormire, ma anche una serie di servizi extra GRATUITI di grande qualità: birre e snack GRATIS ogni pomeriggio al “Munich Travel Bar” dell’agenzia; pub crawls e tour di Monaco GRATIS ogni giorno; T-shirt e Boccale in ceramica da 1 litro GRATIS!!! Insomma, se vuoi vivere l’Oktoberfest alla grande e senza pensieri questa è la soluzione migliore!

Altra soluzione degna di nota è l’Hostival Oktoberfest: i fiori all’occhiello di questa soluzione sono i prezzi assolutamente imbattibili (letti a partire da 35€ a notte!), l’ampia disponibilità di alloggi (ben 500 letti al giorno) e la voglia di far festa (è una sistemazione spartana, ma alla fin fine se vai all’Oktoberfest non è certo per stare immerso nel lusso, ma per dedicarti a party senza fine!).

Agli amanti del campeggio consigliamo infine l’All Inclusive Camping Munich, altro alloggio a basso prezzo, ma ad alto tenore di divertimento. Le tariffe per una notte partono da 50€ e gli ospiti potranno contare non soltanto in un posto dove dormire, ma in un vero è proprio party place: il campeggio dispone infatti di oltre 1500 posti letto, una zona barbeque e una discoteca con resident DJ per ballare tutta la notte!

Queste sono le tre soluzioni il miglior rapporto qualità/prezzo, ma se vuoi una panoramica più completa sugli alloggi disponibili ti rimandiamo alla pagina degli hotel e ostelli a Monaco di Baviera.

Ora sta a te organizzare il tuo viaggio a Monaco per l’Oktoberfest e per non perderti la fatidica frase del sindaco che dà il via ai festeggiamenti: “O’Zapft is!” (che in dialetto bavarese significa “E’ stappata!”).

STEFANO COMPAGNO
HOSTELSCLUB TEAM

Lascia un commento