Tutto ciò che devi sapere sulla festa del Giorno dei Morti messicana

dias-muertos

Halloween è proprio dietro l’angolo e spesso capita che la gente lo confonda con il Giorno dei Morti che si festeggia in Messico.

Il Giorno dei Morti è una delle festività più sentite in Messico e vede le sue radici, durante l’era precolombiana.

giorno-dei-mort2
Image by Jenny Huey (Flickr/Creative Commons)

Le origini di questa festa risale a circa 2500-3000 anni fa, quando ad abitare il Messico c’erano ancora gli indigeni, prima dell’arrivo degli spagnoli. Gli indigeni, quindi, usavano celebrare la morte dei propri antenati conservando i loro teschi come una sorta di trofeo. Il teschio, infatti, era considerato il simbolo della morte e della rinascita.

La festa del Giorno dei Morti ha luogo in diverse città e villaggi del Massico, ed è uno dei momenti più folcloristici e colorati da vivere. Se stai pensado di andare in Messico durante il tuo prossimo viaggio, tieni anche conto di questa possibilità.

Ma cosa succede nel Giorno dei Morti?

Le case vengono ornate, i cimiteri riempiti di regali e decorati anch’essi con cibo e bevande per aiutare le anime che ritornano dal mondo dei morti. Le strade in Messico vengono invase da un’atmosfera magica e trasformate in una sorta di valle ricoperta di fiori e candele, decorate con maschere, teschi e “Calaveras”, teschi di zucchero decorati con colori vegetali.

day-of-dead-in-london-2
Image by Jenny Huey (Flickr/Creative Commons)

In ogni casa messicana e nel cimitero vengono preparate ed esposte delle offerte, con dei veri e proprio altari, che solitamente comprendono candele, incensi e altre candele a forma di teschio, non mancano, poi, anche i dolci e le bibite.

A mezzanotte le famiglie messicane si recano al cimitero dove sono sepolti i proprio cari, portanto il pasto preferito dei defunti e lasciando sulle loro tombe foto, fiori e statue di Nostra Signora di Guadalupe.

Quand’è il Giorno dei Morti?

giorno-dei-morti-messico
Image by Gwen (Flickr/Creative Commons)

Anche se si chiama “Giorno dei Morti”, la festa dura per qualche giorno, dal 28 ottobre al 2 novembre e celebra le anime dei defunti.

Come vestirsi nel Giorno dei Morti?

Il modo più semplice di vestirti durante il Giorno dei Morti è con un vestito nero e il viso dipinto come se fosse un teschio, ma se truccarti non è il tuo forte, puoi sempre ripiegare su una maschera.

giorno-dei-morti
Image courtesy of 007

Se sei una persona particolarmente avventurosa, puoi sempre vestirti da scheletro… lasciamo a te l’inventiva di crearlo!